Alvarion per il Wimax indoor

NetworkReti e infrastrutture

Breezemax apre la strada ai servizi nomadici

Breezemax Si è una Cpe (Customer Premises Equipment) indoor basata sullo standard Wimax, messa a punto da Alvarion. Dal lancio, avvenuto a metà 2004, il sistema Breezemax è stato implementato in oltre 150 installazioni in più di 30 paesi al mondo.

La piattaforma di Alvarion segue gli standard Ieee 802.16, quelli che definiscono il Wimax, e supporterà applicazioni fisse, nomadiche, portatili e mobili. Per questo Breezemax è anche l’elemento fondamentale di 4Motion, una soluzione 802.16e-2005 end-to-end per il Wimax in mobilità.

La nuova Cpe della famiglia 3500 utilizza una tecnologia radio avanzata per una migliore penetrazione all’interno degli edifici . Rendendo possibile il funzionamento in modalità Nlos (in cui le unità non ?si vedono? tra loro), consente la semplice installazione “plug and play” da parte dell’utente finale e apre le porte ai servizi nomadici e portatili.

La Cpe Si utilizza il chip di interfaccia broadband Intel Pro/Wireless 5116. Eliminando la necessità di fare eseguire l’installazione da professionisti, la Cpe consente ai carrier di ampliare i canali di distribuzione per adeguarli al meglio ai propri modelli di business e, se utilizzata in combinazione con le apparechiature outdoor, ottimizza la pianificazione della rete bilanciando copertura, capacità e costi di installazione. Supportando un’unica interfaccia 10/100 Base-T per i dati Ip, l’apparecchiatura può collegarsi alla vasta gamma di dispositivi indoor Alvarion per i servizi Wi-Fi e vocali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore