Amazon acquisisce Kiva

AcquisizioniAziendeMarketing
Olidata lascia Acer: è tutta Made in Italy

Dopo l’acquisizione di Zappos.com nel 2009, Amazon paga 775 milioni di dollari per aggiudicarsi Kiva Systems, produttore di robot

È la seconda più grande acquisizione di Amazon. Dopo l’acquisizione di Zappos.com nel 2009, Amazon paga 775 milioni di dollari per aggiudicarsi Kiva Systems, produttore di robot per magazzini. Il takeover avviene tutto in contanti. L’anno scorso Amazon ha speso 4.6miliardi di dollari in magazzino, le più grandi spese operative del sito di e-conmerce al  9.5% delle spese.

Amazon contava 56,200 dipendenti nel 2011, fra part-time e tempo pieno, in crescita del 67% dall’anno precedente, mentre i ricavi salivano del 41%. Il titolo di Amazon è salito di 47 centesimi, meno dell’1%, a quota 185.52 dollari: le azioni hanno guadagnato il 7.2% dall’inizio dell’anno.

Amazon è sotto pressione per aumentare le possibilità di vendite, avvantaggiandosi del proprio magazzino e della velocità di consegna. Le unità vendute dai vendor esterni sono aumentate del 65% nel quarto trimestre rispetto all’anno precedente. Kiv aiuterà Amazon a rendere le consegne più efficienti.

Amazon compra Kiva
Amazon compra Kiva, la seconda più grande acquisizione dopo Zappos.com
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore