Amazon e la tentazione di aprire i suoi negozi per vendere i Kindle

AziendeE-commerceMarketing
Amazon Kindle Fire HD

Le famose catene Gdo statunitensi cessano la vendita dei Kindle, sia e-reader che tablet Kindle Fire, temendone l’impatto sui loro modelli di business. Amazon potrebbe aprire suoi negozi?

Il campanello d’allarme lo hanno lanciato: la scorsa primavera Target, e adesso Wal-Mart. Le famose catene Gdo statunitensi cessano la vendita dei Kindle, sia e-reader che tablet Kindle Fire. La spegazione ufficiale è che i loro acquirenti sono interessati più ad altri gadget, a partire da Apple. Ma il vero motivo, secondo Reuters, è che chi acquista i Kindle e i tablet Kindle Fire, con App-Shop e tutto l’ecosistema Amazon, poi farà shopping soprattutto via e-commerce. Secondo la Gdo, i Kindle sono una strategia di merchandising, visto che da Kindle Fire HD l’utente può comprare online tantissimi prodotti: non solo e-book, ma una vasta gamma di merci.

Forrester Research, interpellata da Reuters, afferma che Target e Wal-Mart vendono nei Kindle un “cavallo di Troia”, che mette – alla lunga – in crisi i loro business tradizionali. È vero che Target e Wal-Mart potrebbero creare una Web app per lo store virtuale di terze parti di Amazon, per continuare a fare affari anche nell’era dei bit; ma, forse in difficoltà a capire i nuovi modelli di business, preferiscono sbarrare le porte alla famiglia Kindle che ad adottare nuovi business model. Una risposta quasi “luddista” di chiusura, e non di apertura alle potenzialità del nuovo: Wal-Mart perderà a Natale le vendite dei nuovi tablet Kindle Fire, il cuoi prezzo va da 159 a 599 dollari. Kindle Fire è il secondo tablet più venduto negli USA, e detiene il 22% di market share alle spalle di Apple iPad. Per Wal-Mart non metterlo a scaffale, significa rinunciare a un’opportunità di vendita, visto che a vendere i Kindle saranno gli avversari, fra cui Best Buy e RadioShack. La società di analisi Caris & Company afferma che la paura di cannibalizzazione del business ha spinto due colossi USA della Gdo a sbarrare la strada ad Amazon, uno dei titani dell’e-commerce.

La risposta di Amazon, qual sarà? Secondo l’agenzia Reuters, Amazon avrà la tentazione di aprire suoi negozi, stile Apple store, per vendere i propri Kindle e-reader e Kindle Fire. Vedremo.

amazon-kindle-fire-hd

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore