Amazon Fresh sfida i supermercati con l’e-commerce alimentare

E-commerceMarketing
Il cibo sempre più protagonista dell'e-commerce
2 9 Non ci sono commenti

Amazon Fresh estende l’e-commerce dei beni deperibili. Intanto Amazon amplia la vendita con consegna nello stesso giorno per i memdri di Amazon Prime

Amazon Fresh espande il suo raggio d’azione e sfida i supermercati con l’e-commerce alimentare. Il Wall Street Journal (Wsj) riporta che debutterà la linea di alimenti (latte, cereali, alimenti per l’infanzia eccetera) di Amazon.

Il gigante del commercio elettronico avrebbe aperto negoziato con fornitori del ramo alimentare come TreeHouse Foods per pianificare il lancio della sua nuova gamma di prodotti alimentari.

Amazon Fresh sfida i supermercati con l'e-commerce alimentare
Amazon Fresh sfida i supermercati con l’e-commerce alimentare

Finora Amazon Fresh è limitato alle città statunitensi di Seattle, Los Angeles, San Francisco e New York. La linea di beni deperibili potrebbe consentire ad Amazon di diventare rivenditore a basso costo in nuove nicchie di mercato, fidelizzando meglio la clientela.

Intanto Amazon amplia la vendita con consegna nello stesso giorno per i memdri di Amazon Prime, relativamente a 1 milione di merci in 14 aree metropolitante negli USA, dove vivono 50 milioni di abitanti. Macquarie Research ritiene che gli iscritti a Prime siano 35 milioni: dal 2020 metà degli utenti americani avrà una membership.

Secondo il Politecnico di Milano, l’e-commerce in Italia vale 15 miliardi di euro. Il 37% della spesa degli italiani online è dominato dai viaggi. Ma cresce del 30% la vendita su Internet di alimenti e vino. Il grocery è fermo all’1%, ma ha forti potenzialità di crescita.

Conoscete Amazon? Misuratevi con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore