Amazon potrebbe aprire 400 librerie

AziendeMercati e Finanza
Amazon potrebbe aprire 400 librerie
0 3 Non ci sono commenti

Vent’anni fa Amazon nasceva come pioniere della vendita online di libri, ora, secondo indiscrezioni, potrebbe aprire fra 300 e 400 librerie fisiche.

Dall’e-commerce dei libri e dagli e-book alle librerie fisiche: Amazon potrebbe aprire da 300 a 400 bookstore fisici, secondo il Wall Street Journal, Reuters e Boomberg. La fonte è Sandeep Mathrani, ceo di General Growth Properties, azienda di centri commerciali. Amazon non commenta.

Amazon potrebbe aprire 400 librerie
Amazon potrebbe aprire 400 librerie

Lo scorso novembre, il colosso dello shopping online ha aperto la prima libreria a Seattle, uno store dove sono venduti ache lo speaker attivato dalla voce, Echo, e il dispositivo di streaming, Fire TV.

Vent’anni fa Amazon nasceva come pioniere della vendita online di libri, poi l’azienda guidata dal Ceo Jeff Bezos è diventata il numero uno dell’e-commerce, con fatturato salito del 22% a 35.7 miliardi di dollari.

Secondo eMarketer, l’e-commerce passerà dal 7.1% nel 2015 al’attuale 9.8% sul retail USA. Gli abbonati al servizio Prime sono saliti a 54 milioni, secondo Consumer Intelligence Research Partners, in rialzo del 35%. I membri di Prime spendono 1100 dollari di media contro i 600 dollari di chi non è abbonato.

Ora vedremo se ad Amazon il commercio elettronico non basti più.

Conosci il business Aws del colosso americano Amazon? Rispondi al nostro Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore