Amazon non realizzerà uno smartphone nel 2013. Gratis, mai

AziendeMarketingMobile OsMobility
Amazon: il primo smartphone non sarà gratis e non arriverà nel 2013
2 0 1 commento

Alla vigilia del debutto di iPhone 5S e dell’economico iPhone 5C, Amazon chiarisce: non sta per lanciare uno smartphone e smentisce di volerlo offrire a chi dispone di un account Amazon Prime, a titolo gratuito. Queste indiscrezioni sono prive di fondamento

La strategia mobile di Amazon, oggi declinata all’e-book reader Kindle (il PaperWhite è stato appena aggiornato) e al tablet a colori Kindle Fire, è una realtà, come sono una solida realtà il cloud computing e l’ecosistema di servizi di Amazon. In futuro si aggiungerà un altra freccia all’arco dell’azienda di Seattle: uno smartphone, ma non sarà gratis e non arriverà entro quest’anno. Alla vigilia del debutto di iPhone 5S e dell’economico iPhone 5C, Amazon delinea la sua linea rossa: smentisce di essere sul punto di lanciare uno smartphone e soprattutto di volerlo offrire a chi dispone di un account Amazon Prime, a titolo gratuito, come rilanciava il blog tecnologico Jessicalessin.com. Queste indiscrezioni sono prive di fondamento.

Ma gli osservatori, dietro ai rumors, intravedono dell’altro. Amazon ha in questi anni cavalcato il concetto di “servizio forfait a prezzi contenuti” con grande astuzia. La gratuità del dispositivo sarebbe cioé dipesa dalle intesse che la società di e-commerce saprà siglare con le aziende produttrici.

La verità forse sta nel mezzo? Finora Amazon non ha mai preteso di guadagnare dall’hardware, preferendo fare profitti (in futuro) con i servizi, usando i suoi device mobili come “cavalli di Troia” per vendere dai suoi portali: libri digitali, musica eccetera. Già oggi Amazon vende i suoi prodotti sottocosto purché i suoi utenti vengano messi al centro dell’Engagement, coinvolti nel fiorente ecosistema Amazon, che spazia su numerosi fronti.
Dunque, il Kindle Phone, quando sarà l’ora – non nel 2013, ripete però Amazon – non sarà gratuito, ma sarà low-cost e seguirà le orme del fortunato Kindle Fire, il primo tablet che è riuscito a mettere sotto pressione iPad, prima del Nexus 7. Il Kindle-phone sarà presumibilmente uno smartphone equipaggiato con una versione customizzata di Android, legata allo store di Amazon e dunque in concorrenza diretta con Google Play. Un Android in rivalità con Google, con Apple e con Microsoft: non gratuito, ma “astuto come una volpe” secondo la filosofia del Ceo Jeff Bezos. Lo Chief Executive Officer è da tempo impegnato ad acquisire brevetti nel Mobile, per difendersi da cause di violazione, secondo Bloomberg: segno che qualcosa bolle in pentola. Se non ora, presto.
Amazon: il primo smartphone non sarà gratis e non arriverà nel 2013
Amazon: il primo smartphone non sarà gratis e non arriverà nel 2013
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore