Amazon tratta con gli editori per Kindle contro iPad

E-commerceMarketingNetwork

La guerra degli e-book è alle porte. Per contrastare iPad, Amazon permette agli editori di scegliere il prezzo dei libri elettronici in automia

L’effetto iPad ha già i suoi primi contraccolpi nell’industria editoriale. Amazon.com ha siglato accordi con due gruppi editoriali trattando sul prezzo di vendita degli e-book.

Secondo il Wall Street Journal, la  casa editrice del gruppo CBS Simon & Schuster e la Harper Collins della News Corp, potranno scegliere da sè il prezzo dei loro libri elettronici per Kindle, secondo gli accordi stretti con Amazon.

I nuovi best seller saranno probabilmente venduti a 9.99 dollari, mentre la maggioranza si collocherà fra i 12.99 e i 14.99 dollari; i vecchi titoli costeranno invece meno di 9.99 dollari.

Murdoch vuole prezzi diversi su Kindle
Murdoch vuole prezzi diversi su Kindle
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore