Amazon Travel permetterà di prenotare l’albergo

AziendeMarketing
In arrivo Amazon Travel, per prenotare l'albergo?
0 0 Non ci sono commenti

Amazon avrebbe in cantiere un servizio, per prenotare l’albergo. Dopo Amazon Fresh, per la consegna a domicilio della spesa, arriva Amazon Travel

Potrebbe chiamarsi Amazon Travel, il nuovo servizio che il colosso dell’e-commerce avrebbe in cantiere per prenotare l’hotel dal sito di Amazon. L’azienda guidata dal visionario Ceo Jeff Bezos, avrebbe intenzione di siglare gli accordi con i partner in tempo per il lancio di Amazon Travel (o come si chiamerà) nel 2015.

Il turismo mondiale ha numeri da capogiro: 1,087 miliardi di turisti, 52 milioni in più rispetto al 2012, il quadruplo rispetto al 1980 (fonte: UnWto- World Tourism barometer).

Un Paese ad alta vocazione turistica come l’Italia, è in ritardo sul turismo digitale: solo il 30,1% delle attività ricettive (alberghi, b&b eccetera) dispone di una piattaforma per ordinare su Internet; appena il 46,7% fa e-commerce e vende in Rete; i pernottamenti venduti online si fermano a un misero 12,5%.

La sfida a Booking ed Expedia è vicina. Con il prossimo servizio dell’azienda di Seattle, sarà possibile prenotare hotel indipendenti e resort (ma non i voli aerei) in prossimità alle principali città americane, come New York, Los Angeles e Seattle.

In arrivo Amazon Travel, per prenotare l'albergo?
In arrivo Amazon Travel, per prenotare l’albergo?

Secondo recenti indiscrezioni, Amazon potrebbe aprire anche un negozio fisico, a Midtown Manhattan, in zona Empire State Building, al 7 West della 34esima Strada, in un’area molto trafficata, vicino a Macy’s. Tempo fa ha debuttato Amazon Fresh, un servizio attivo nella California del Sud, nell’area di San Francisco ed in quella Seattle, dedicato alla consegna a domicilio la spesa quotidiana.

Amazon ha archiviato il secondo trimestre, registrando un fatturato di 19,34 miliardi di dollari in linea con le aspettative degli analisti finanziari e in crescita rispetto ai 15,7 miliardi di dollari. Il colosso di Seattle ha allargato il rosso: la perdita netta di 126 milioni di dollari equivale a 27 centesimi per azione.

Conoscete Amazon? Misuratevi con un Quiz?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore