Amazon Travel permetterà di prenotare l’albergo

AziendeMarketing
L'app Skyscanner ceduta alla cinese Ctrip per 1,74 miliardi di dollari

Amazon avrebbe in cantiere un servizio, per prenotare l’albergo. Dopo Amazon Fresh, per la consegna a domicilio della spesa, arriva Amazon Travel

Potrebbe chiamarsi Amazon Travel, il nuovo servizio che il colosso dell’e-commerce avrebbe in cantiere per prenotare l’hotel dal sito di Amazon. L’azienda guidata dal visionario Ceo Jeff Bezos, avrebbe intenzione di siglare gli accordi con i partner in tempo per il lancio di Amazon Travel (o come si chiamerà) nel 2015.

Il turismo mondiale ha numeri da capogiro: 1,087 miliardi di turisti, 52 milioni in più rispetto al 2012, il quadruplo rispetto al 1980 (fonte: UnWto- World Tourism barometer).

Un Paese ad alta vocazione turistica come l’Italia, è in ritardo sul turismo digitale: solo il 30,1% delle attività ricettive (alberghi, b&b eccetera) dispone di una piattaforma per ordinare su Internet; appena il 46,7% fa e-commerce e vende in Rete; i pernottamenti venduti online si fermano a un misero 12,5%.

La sfida a Booking ed Expedia è vicina. Con il prossimo servizio dell’azienda di Seattle, sarà possibile prenotare hotel indipendenti e resort (ma non i voli aerei) in prossimità alle principali città americane, come New York, Los Angeles e Seattle.

In arrivo Amazon Travel, per prenotare l'albergo?
In arrivo Amazon Travel, per prenotare l’albergo?

Secondo recenti indiscrezioni, Amazon potrebbe aprire anche un negozio fisico, a Midtown Manhattan, in zona Empire State Building, al 7 West della 34esima Strada, in un’area molto trafficata, vicino a Macy’s. Tempo fa ha debuttato Amazon Fresh, un servizio attivo nella California del Sud, nell’area di San Francisco ed in quella Seattle, dedicato alla consegna a domicilio la spesa quotidiana.

Amazon ha archiviato il secondo trimestre, registrando un fatturato di 19,34 miliardi di dollari in linea con le aspettative degli analisti finanziari e in crescita rispetto ai 15,7 miliardi di dollari. Il colosso di Seattle ha allargato il rosso: la perdita netta di 126 milioni di dollari equivale a 27 centesimi per azione.

Conoscete Amazon? Misuratevi con un Quiz?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore