Amazon vuole spingere Kindle e Kindle Fire HD nelle scuole

AcquisizioniAziendeMarketing
Amazon Kindle Fire HD

Amazon vuole sfidare Apple iPad nel mercato education, portando l’e-reader Kindle e i tablet Kindle Fire HD nelle scuole. L’editore Saraiva nel mirino di Amazon

Un’iniziativa di Amazon fa supporre che il colosso dell’e-commerce e delle librerie online, numero uno del mercato mondiale e-reader (con Kindle) e numero due del mercato tablet USA (con Kindle Fire, alle spalle di iPad), sia interessato a spingere sia l’e-reader Kindle che i tablet Kindle Fire HD nelle scuole. Amazon vuole sfidare Apple iPad nel mercato education. Amazon ha già testato la distribuzione di e-book scolastici, ma ieri ha svelato Whispercast, un servizio di consegna per spedire lo stesso e-book a decine o centinaia di Kindle. Il servizio è particolarmente indicato per una scuola che intenda distribuire lo stesso libro di testo a tutti i bambini di una classe (ma anche un’azienda che voglia inviare un documento a centinaia di dipendenti).

Whispercast è un servizio gratuito, dedicato a dirigenti scolastici e insegnanti che vogliono distribuire le copie digitali a tutti coloro che devono riceverle, e soltanto a loro: “Questo è un modo con cui scuole e aziende possono gestire grandi flotte di Kindle” ha spiegato Jay Marine, vice prersidente di Amazon. “Agevola la vita agli studenti, che possono ricevere la lezione del giorno e non devono portarsi dietro pesanti libri di carta. E un domani, scuole e imprese potranno usare Whispercast  per distribuire altri tipi di contenuti digitali. per esempio, app in abbonamento a chi ha accettato di riceverle“.

Amazon vende i Kindle Fire e Fire HD al prezzo di costo, ma guadagna vendendo e-book e servizi legati all’intrattenimento (nell’ecosistema Amazon si vendono apps di giochi, musica, film e trasmissioni Tv). Yankee Group vede nell’Education uno deisettori più fertili di tablet e e-reader, perché le scuole non sono in grado computer e laptop. Clearwater High School in Florida e St Rose di Lima School in Rhode Island sono due delle scuole che hanno testato i Kindle con gli studenti: di recente, secondo Reuters, l’esperimento è stato esteso a 122 scuole.

Infine Bloomberg riporta che l‘editore brasiliano Saraiva è nel mirino di Amazon: Saraiva pubblica e vende libri, e li vende in catene di negozi ed anche su Internet.

amazon-kindle-fire-hd

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore