Amd Athlon 1,33 GHz

Workspace

La più nuova e potente Cpu Amd è finalmente disponibile velocità di elaborazione e Front Side Bus a 266 MHz sono i suoi assi nella manica

Le prestazioni del Pc ricevuto in anteprima direttamente da Amd qualificano lAthlon a tutti gli effetti come il processore più veloce; più in generale, la configurazione proposta da Amd rappresenta una macchina da sogno per molti. Il tanto atteso Athlon con frequenza di 1,33 GHz è realizzato con tecnologia costruttiva 0,18 micron e integra 128 Kbyte di cache al primo livello e 256 direttamente on die sincrona. Il prezzo unitario del nuovo processore, per quantitativi di 1000 pezzi, è di 350$. Il Front Side Bus (Fsb) utilizzato è il più recente 266 MHz, che offre prestazioni migliori rispetto al tradizionale Fsb a 200 MHz di cui sono dotati i precedenti Amd Athlon. Va comunque precisato che Athlon è disponibile anche in versione 1,3 GHz con Fsb a 200 MHz per assemblaggio di Pc che sfruttano le comuni memorie Pc133. La tecnologia 3Dnow! con 24 istruzioni aggiuntive è realizzata per migliorare il calcolo matematico degli interi, il movimento di dati provenienti da Internet e le funzioni di comunicazione Dsp. Amd per questa configurazione ha utilizzato la scheda madre Gigabyte 7DX che sfrutta il chipset Amd 761 ed è capace di gestire frequenze di Fsb di 200 e 266 MHz. La memoria utilizzabile è unicamente di tipo Ddr su due banchi differenti, fino a un massimo di 2 Gbyte su due moduli da 1 Gbyte. Per poter gestire il nuovo Front Side Bus è stato installato un modulo di Sdram Ddr Pc2100 marchiato Samsung da 256 Mbyte, capace di offrire una notevole banda passante per lo spostamento e lelaborazione dei dati, pari a 2,1 Gbyte/s. La mainboard dispone inoltre di uno slot Agp 2x/4x, e 5 slot Pci. Grazie al South Bridge Via 686B si ha invece il controllo delle periferiche Ide, fino a un massimo di 4 unità con protocollo di trasferimento Udma/100. È da segnalare la cura dedicata al raffreddamento di questo Pc che si è dimostrato molto potente ma che, al tempo stesso, necessita uno smaltimento di calore efficace. Proprio per questo il cabinet è dotato di una ventola posteriore a 12 V; la Cpu è invece raffreddata dal dissipatore Cooler Master con una superficie radiante di generose dimensioni. Non ultimo lalimentatore a elevata capacità, in grado di sostenere un carico in funzione di 350 W. La scheda video 3D Prophet III utilizzata per questa configurazione regge senza problemi il confronto di qualità e prestazioni con tutti gli altri componenti utilizzati rappresenta infatti il massimo in termini di potenza grafica, integrazione elettronica e soluzioni per la dissipazione del calore. Il chipset video è il GeForce 3 di nVidia, tra i più potenti oggi disponibili sul mercato e indirizzato ai videogiocatori più esigenti. Il funzionamento di questa Gpu è basato sul motore di calcolo nFiniteFX che garantisce circa 800 miliardi di operazioni al secondo e una potenza di calcolo in Fpu di 76 Giga Flops. La vera potenza di questo motore di calcolo deriva dalla possibilità di gestire infiniti effetti in modo molto flessibile e immediato, sfruttando due principali tecnologie Vertex Shader e Pixel Shader. Non ultima lapplicazione in tempo reale di Antialiasing a pieno schermo. 3D Prophet III dispone inoltre di unuscita Tv (standard S-Vhs) e una Dvi per la connessione di monitor piatti e display Lcd digitali. Una nota di merito va segnalata per quanto riguarda la progettazione del layout e lutilizzo di alette di raffreddamento maggiorate per la memoria Ddr e luso del dissipatore attivo BlueOrb di ThermalTake per la Gpu. Il sistema dispone di una ventola a 5.500 giri/min e un dissipatore in alluminio con una resistenza termica di 0.47 °C/W. Completano la dotazione lottimo e capiente disco Ibm da 30,7 Gbyte Udma/100 e il Dvd-Rom Pioneer 16x. Per la connessione verso lesterno, oltre alle consuete porte integrate sulla motherboard è presente la scheda di rete Allied Telesyn At-2700TX a 10/100 Mbit/s.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore