Amd e Intel, sfida sui chip per server e virtualizzazione

ComponentiWorkspace

Intel punta sulle performance, mentre Amd sottolinea la potenza

Le nuove sfide tra Intel e Amd saranno combattute sul terreno dei chip per server e virtualizzazione. Sui processori per server, Amd sta mettendo l’accento sul concetto di power, mentre Intel gioca le sue carte sulle prestazioni. I dettagli sul dual core per server sono stati svelati all ‘International Solid State Circuits Conference.Xeon dual core a 3.4GHz e 16 MByte di cache unificata, dotato di tecnologia conservativa, di Intel sarà lanciato nella seconda metà dell’anno e Intel ne sottolinea le performance. I Pacifica di Amd invece consumeranno 95 Watt per thermal ceiling, saranno equipaggiati con tecnologia virtualizzazione e avranno due cache da 512 Kbyte. Veniamo ora alla sfida tra Amd e Intel nel campo della virtualizzazione: Intel e Advanced Micro Devices stanno investendo in questo segmento per aumentare l’efficienza facendo girare molteplici sistemi operativi in simultanea.Intel, già giovedì, potrebbe dichiarare Virtualization Technology (VT) matura dopo tre mesi di testing. Pacifica di Amd invece potrebbe debuttare circa a metà anno, e punta a rendere la propria tecnologia standard per la virtualizzazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore