Amd-Intel, si allarga il contenzioso

Aziende

La battaglia legale è senza esclusioni di colpi. Anche sei distributori sono presi di mira da Amd

Sono sei i distributori coinvolti da Advanced Micro Devices nella causa contro Intel, accusata di violazione delle norme antitrust e di aver costretto i clienti a non comprare i processori targati Amd. Nelle accuse depositate alla corte distrettuale statunitense del Delaware, Amd ha allegato un fascicolo contro sei distributori, tra cui Tech Data, Ingram Micro, Synnex, Avnet, Asi e Supercom. Sono inoltre settanta i produttori e nove i retailer presi di mira da Amd in un altro fascicolo. I sei distributori, secondo Amd, avrebbero ricevuto incentivi finanziari o altre pressioni se avessero troncato il rapporto con Amd.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore