Amd presenta il nuovo chip mobile

Workspace

Presentato il processore mobile della linea Duron già pronto per i notebook Nec a 700 Mhz

Amd ha presentato i suoi processori mobili Duron, diretti rivali dei chip mobili Celeron già commercializzati da Intel. Nec sarà la prima società a offrire il chip da 700 Mhz in un notebook che uscirà solo sul mercato giapponese entro la fine di gennaio 2001. Il Duron diventa così il primo chip mobile basato sulla tecnologia Athlon, esce con 192 Kb di memoria cache, una memoria da 64 Kb di livello 2 e un bus da 200 Mhz. Un portavoce di Amd ha precisato come il nuovo chip non sia frutto di un redesign completo, ma sia uno sviluppo del processore nellottica dei nuovi device mobili. Amd sta inoltre lavorando su un processore da 900 Mhz, nome in codice Palomino, che uscirà verso marzo-aprile, mentre la seconda generazione di processori Duron non uscirà fino alla prossima estate. Kevin Krewell, analista della MicroDesign Resources, anticipa che il nuovo Duron avrà un futuro difficile per prendersi lo stesso share di mercato che Amd è riuscita a occupare tra i consumer con il suo K6-2 Mi aspetto che le grandi case hardware adottino i Duron e gli Athlon, anche se lofferta di Intel è migliorata in questultimo anno. Ora la gamma delle offerte Intel spazia da quelli a basso consumo denergia (Pentium III a 500 Mhz come ai più veloci processori per notebook (Pentium III a 850 Mhz e presto il Pentium mobile a 1 Ghz).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore