Amd risponde all’offensiva di Intel

ComponentiWorkspace

Nel frattempo l’azienda sta già lavorando alla creazione di un processore con
core grafico ATI integrato

Nel quad core Intel batte Amd. Ma Amd non si lascia intimidire e svela innanzitutto le prossime tappe della roadmap dual core: a partire dal mese di dicembre prossimo, arriveranno sul mercato i primi processori Amd Athlon64 X2 costruiti a 65 nanometri (4.000+, 4400+, 4800+ e 5.000+). Gli Athlon 64 FX che saranno introdotti durante il 2007 sono dotati di Socket 1207 e sono specifici piattaforma 4×4. Sul fronte quad core, AMD non ha ancora annunciato le proprie Cpu che però punteranno sul multi socket. Infine, sul versante dell’integrazione di At i, acquisita la scorsa estate, lo Chief Technology Officer di AMD, Phil Hester, ha affermato che AMD sta già lavorando alla creazione di un processore con core grafico ATI integrato. La nuova Cpu sarriverà nel 2008 con processo produttivo a 45nm e sarà destinata al segmento portatili, notebook in particolare. Nel frattempo Ati ha presentato tre nuovi chipset certificati Ready for Windows Vista: i processori grafici della linea Mobility Radeon sono l’X1350, l’X1450 e l’X170 0. Infine ATI ha anche presentato quello che definisce il primo driver grafico certificato per Windows Vista.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore