Amd sfida Intel

ComponentiWorkspace

L’azienda lancia una sfida pubblica al suo concorrente. In concomitanza elenca le ultime novità tecnologiche

Nello spirito di una sana e aperta competizione, Amd ha lanciato una sfida a Intel per un confronto testa a testa tra i processori server con tecnologia dual-core x86. Il duello tra questi processori proposto da AMD, che si terrà entro la fine del 2005, assumerà la forma di un confronto aperto al pubblico tra le piattaforme server dotate dei potentissimi processori Dual-Core AMD Opteron della serie 800 o 200 e i corrispondenti processori per server Intel x86 disponibili in volume sul mercato. La sfida, pubblicata sui quotidiani The Wall Street Journal, USA Today, San Jose Mercury News e The San Francisco Chronicle, descrive il processore Dual-Core AMD Opteron – il primo microprocessore per server dual-core x86 al mondo- come lo sfidante pronto ad affrontare l’avversario Intel sul ring. AMD ha lanciato il guanto di sfida a Intel per risolvere definitivamente la questione della leadership sul mercato e sancire quale delle architetture dual-core x86 meglio soddisfi le esigenze dei clienti.Se Intel accetterà la sfida lanciata da AMD, il duello si terrà in una sede pubblica che sarà annunciata nelle prossime settimane e i test saranno condotti da un laboratorio neutrale di una società di terze parti. Le prove verranno effettuate utilizzando i benchmark di standard industriale sui server di ultima generazione, come SPECjbb e SPECweb. Per maggiori informazioni sulla sfida lanciata da AMD ad Intel, consultate il sito www.amd.com/duel. AMD ha annunciato inoltre che la propria tecnologia dual core è ora disponibile, attraverso AMD64 Longevity Program, anche per sistemi embedded high-end che richiedono una performance da parte del processore stabile e duratura. AMD ha anche rilasciato un simulatore AMD64, SimNow, un simulatore x86 ad alte prestazioni, che estende l’accesso alla tecnologia di virtualizzazione Pacifica. AMD ha incrementato le prestazioni dei notebook con il nuovo processore AMD Athlon 64 4000+. Fujitsu Siemens Computers e VoodooPC sono pronti a lanciare nuovi notebook ad alte prestazioni basati sulla tecnologia AMD64. La tecnologia mobile AMD Turion 64 infine è scesa nell’arena del mobile gaming: presentando i due nuovi modelli MT-40 e MT-3, Amd ha reso i processori mobile a 64 bit di AMD disponibili all’interno dei notebook ENVY Featherweight ed ENVY Middleweight prodotti da VoodooPC. AMD ha nominato Jeff VerHeul nuovo Corporate Vice President of Silicon Design.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore