Amd sfiderà Intel Atom nel mercato netbook

ComponentiWorkspace

Ams sta preparando piani per fare l’ingresso nell’arena dei chip per mini notebook, a partire dalla prima metà del 2009. Fari puntati su Conesus, Geneva, Yukon e Congo

Amd non è ancora entrata nel mercato dei netbook, tuttavia ha finalmente annunciato piani per l’ingresso in questo mercato emergente, a partire dalla prima metà del 2009, ma a forte crescita, che sta trainando il segmento notebook. Nel giorno dell’attesissimo Shangai , Amd parla anche di netbook.

Amd preferirebbe gli ultraportatili da 13 pollici in stile MacBook Air, più simili all’esperienza Pc, tuttavia si rende conto che il successo dei mini notebook non può essere più trascurato e i netbook non sono un fuoco di paglia.

Non c’è dunque troppo entusiasmo, ma realismo: la sfida è a Intel Atom.

La roadmpa 2009-2010 prevede Conesus, un dual core a 65 nm, per il mercato ultra-portatile, seguito da Geneva e Ontario, a 45 nm, nel 2010.

Amd ha anche parlato di Yukon/ Congo, una piattaforma (processore e chipset) sotto i 25 Watt, mentre Turion opera a 30 Watt.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore