Amd svela Puma per i notebook

ComponentiWorkspace

Contro Centrino Pro, il produttore di chip prepara i processori di nuova
generazione

Amd sta preparando Barcelona, Phenom e Puma: dopo aver tolto i veli ai nomi in codice dei prossimi chip server e desktop, Amd parla di Puma, l’anti Centrino mobile. Dal 2008 Amd potrà gareggiare contro Intel con nuove soluzioni. Nome in codice Puma, l’anti Centrino sarà una nuova piattaforma con processore Griffin e chipset con grafica integrata RS780, con supporto a DirectX 10 e 802.11n, HyperTransport 3.0 e PCI Express 2.0. Unico nèo: non ci saranno le tecnologie di system management. I primi notebook con Puma saranno in commercio da metà 2008. Montevina di Intel con supporto a DirectX arriverà nello stesso periodo circa. Fusion, frutto dell’acquisizione di Ati, vedrà invece la luce nel 2009.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore