Amd, trimestrale ancora in rosso

AziendeMercati e Finanza

Amd ha registrato una perdita e una flessione del 13% del fatturato

A differenza di Intel che da mesi vede l’uscita dal tunnel, Amd continua a camminare sui carboni ardenti: è in rosso, a causa di una perdita di 330 milioni di dollari, pari a 49 centesimi per azione, su un fatturato di 1.18 miliardi di dollari, in calo del 13% rispetto a un anno fa e “piatto” rispetto allo scorso trimestre.

Mentre i margini di Intel sono in espansione, Amd è in controtendenza. Il Ceo di Amd Dirk Meyer scommette sulle novità tecnologiche della seconda metà anno, per segnare il ritorno di Amd.

Leggi: iSuppli, mercato chip in recupero da metà anno

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore