Amd verso l’outsourcing

Aziende

Si profila un’inversione di rotta: md si sta preparando a diventare
un’azienda fabless, di sola progettazione

SECONDO CITIGROUP, AMD si sta preparando a diventare un’azienda fabless, di sola progettazione. Il costruttore di chip ha da tempo problemi di produzione e ha investito in modo massiccio in nuova capacità produttiva in America e in Germania, ma vista la sua difficoltà nel rendere disponibili i chip ? testimoni ne sono il ritardo di Barcelona e dell’R600 ? sono in molti a dubitare della sua effettiva capacità produttiva. Gleny Yeung, analista di Citigroup, in un suo articolo riferisce che AMD ha confermato di voler ridurre la produzione interna. Yeung ritiene che questo si tradurrà in una liquidazione della capacità produttiva a Dresda e New York e a un incremento dell’outsourcing a favore di TSMC e Chartered. Senza confermare la notizia, AMD ha riferito ai giornalisti che ?Stiamo studiando il modo per estendere il modello di outsourcing oltre la ricerca e lo sviluppo all’intero processo di produzione ? Probabilmente l’operazione consisterebbe in un aumento del numero di processori che facciamo produrre esternamente e potrebbe comprendere la definizione di partnership sul fronte della produzione?. Il concorrente di AMD, Intel, è una florida azienda manifatturiera che ha investito miliardi di dollari degli ultimi dieci anni per mantenere i suoi stabilimenti al passo con le più recenti tecnologie, e in quanto tale non ha sofferto di problemi di realizzazione ma solo di progettazione. Per AMD cambiare il modello di business in questa direzione sarebbe un sostanziale inversione di rotta rispetto agli investimenti effettuati in capacità produttiva intorno al 2000. Ma Wall Street è allarmata sui risultati dell’azienda e senza facili cambiamenti all’orizzonte e Intel che erode la fetta di mercato che AMD si era guadagnata, questo potrebbe significare una pesante perdita di competitività per l’azienda.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore