Amd vola in alto sulle ali dei 64 bit

Workspace

Torna in utile il produttore di chip grazie all’incremento nelle vendite di Opteron e Athlon

Nel terzo trimestre

Amd ha registrato un fatturato pressocchè in linea con quello precedente, leggermente inferiore alle previsioni, ma in aumento del 30% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il terzo trimestre ha fatturato infatti 1,24 miliardi di dollari, contro l’1,26 del quarter precedente: ma è soprattutto l’utile netto a segnare un buon passo, con un guadagno di 44 milioni di dollari, mentre nel terzo trimestre dell’anno scorso era in rosso per 31 milioni. A trainare le vendite di Amd è l’architettura a 64 bit, quella preferita dagli utenti di videogiochi e non solo: buone performance hanno infatti registrato i processori Opteron e Athlon a 64 bit. Nel futuro Amd è ottimista. E prevede già nel 2005 l’uscita del chip multicore a 64 bit, procedendo inoltre con la completa transizione alla tecnologia a 90 nanometri.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore