American Express "bucata"

Sicurezza

Un sedicenne italiano fa evitare una figuraccia al sito della celebre carta
di credito.

Poteva finire davvero male la falla nella sicurezza del sito American Express se fosse giunta prima alle orecchie di qualche malintenzionato. Fortunatamente a identificarla è stato un ragazzo italiano di 16 anni che si è reso conto che uno script jsp avrebbe potuto essere manipolato per realizzare e caricare pagine simili ma esterne al dominio della famosa carta di credito. La falla sarebbe stata una formidabile occasione per i truffatori dediti al phishing che già altre volte erano riusciti a prendere di mira proprio il Web di American Express.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore