Amore al cellulare? Zero9 traccia l’identikit dell’amante cibernetico

Mobility

Si può delineare il profilo di chi cerca l’amore via telefonino. Chi cerca amore, avventure o amicizie via Sms è un popolo composto per il 64% da uomini e il 36% da donne

Zero 9 traccia l’identikit dell’amante virtuale di oggi, nell’era del cellulare, analizzando i dati della comunità di Club Kicè, piattaforma di dating fruibile anche via web che conta oltre 3,5 milioni di persone al mondo che decidono di scambiarsi messaggi per conoscersi, creata da Zero9.

Secondo i dati del Club kicé, in Italia il popolo di chi cerca amore, avventure o amicizie via SMS è composto per il 64% da uomini e il 36% da donne. Sicuramente più “attive” le donne brasiliane che sfiorano la parità con gli uomini assestandosi sul 47% mentre le “quote rosa” sono significative anche in Sud Africa e Stati Uniti (uomini 60%, donne 40%).

In particolare, le realtà regionali in Italia mostrano situazioni curiose: la percentuale più alta di uomini iscritti è in Sicilia (70%) mentre il gentil sesso proviene principalmente dalla Val d’Aosta (42%). Trentino Alto Adige e Lazio condividono invece il primato delle presenze omosessuali (7%).

Le abitudini portano gli utenti ad essere molto attivi nelle ore serali, rispetto a quelle mattutine, regola che trova conferma nella operosa Lombardia, dove pare che gli utenti aspettino di terminare la giornata di lavoro per mettersi in cerca di nuove amicizie o avventure piccanti (quasi il 70% del traffico si concentra di sera e di notte), e l’eccezione in Marche ed Umbria (il traffico al mattino è il più alto di tutta Italia – 27%).

L’analisi mette in luce anche come in media ogni utente entri in contatto con 9 nuovi amici al mese: con sorpresa si nota come il numero diminuisca nel caso degli uomini, che hanno 6 nuovi contatti in media al mese, e aumenti invece per le donne, che ogni mese incontrano virtualmente ben 11 persone.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore