Anche Apple vuole le frequenze wireless Usa

MobilityNetworkWlan

Dopo l’ipotesi di un’offerta di Google per il wireless a 700 Mhz, spunta la
Mela di Cupertino: l’asta a gennaio 2008

L’asta per la

banda radio dei 700 MHz, voluta dalla Federal Communication Commission USA, sta suscitando non solo l’interesse di Google , ma anche l’appetito di Apple. Natuaralmente Apple è interessata allo spettro wireless per il suo iPhone. Anche Google avrebbe però in cantiere un GPhone e un servizio di telefonia mobile e forse Gpay mobile . Lo spettro wireless si è liberato con il passaggio dalla Tv analogica a digitale. Se Apple potesse mettere le mani sullo spettro da mettere al bando, potrebbe liberarsi dall’accordo in esclusiva con AT&T. L’asta è fissata il prossimo 16 gennaio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore