Anche Facebook Messenger adotta la crittografia

Mobile AppMobility
Facebook apre Messenger all'e-commerce
0 5 Non ci sono commenti

Dopo WhatsApp di Facebook e la rivale Viber, anche la chat standalone Messenger apre alla crittografia, per portare più privacy nelle conversazioni

Dopo Whatsapp, anche Facebook Messenger implementa la crittografia. Dopo WhatsApp di Facebook e la rivale Viber, anche la chat standalone Messenger apre alla crittografia, per portare più privacy nelle conversazioni.

Anche Messenger ha adottato la crittografia end-to-end: “Adesso puoi scegliere di creare conversazioni ‘segrete’ su Messenger, che possono essere lette solo sul dispositivo della persona con cui stai comunicando“.

Anche Facebook Messenger adotta la crittografia
Anche Facebook Messenger adotta la crittografia

Non vedremo mai quello che le persone hanno scritto a meno che un partecipante alla conversazione ci segnali direttamente il contenuto, e non archiviamo i messaggi segreti sui nostri server dopo che questi siano stati letti o consegnati“, speiega il social newtwork di Menlo Park.

Nelle scorse settimane Whatsapp, sempre proprietà di Facebook, ha subìto un’odissea in Brasile, bloccata da un tribunale perché non aveva fornito il contenuto di una conversazione, protetta da crittografia forte.

Secondo Nielsen, Messenger ha registrato un incremento del 31% anno su anno. L’applicazione di Facebook per le chat ha aggiunto 100 milioni di utenti da giugno a gennaio, raggiungendo gli 800 milioni di utenti. Whatsapp ha superato la soglia del primo miliardo di utenti. Acquisita per 19 miliardi, presto saliti a 22, a metà gennaio contava 900 milioni di utenti, in aumento del 50% rispetto all’anno precedente, e in solamente due settimane, dopo l’annuncio della fine dell’abbonamento e grazie ai mercati emergenti, l’app di messaggistica ha raggiunto la nuova pietra miliare del primo miliardo di utenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore