Anche Fujitsu si unisce al richiamo delle batterie Sony

Aziende

Entra nel programma di Sony anche Fujitsu Computer Systems. Intanto Dell
richiama altre centomila batterie

Dopo Dell, Apple, Toshiba e Lenovo, anche Fujitsu richiama le batterie di Sony e Dell ha aumentato il numero di notebook soggetti al richiamo di altre centomila batterie: l’incremento fa passare l’entità complessiva del ritiro da 4,1 a 4,2 milioni di unità. Fujitsu Computer System ha fatto sapere che vorrebbe unirsi al programma di Sony per il richiamo globale, senza specificare il numero delle batterie coinvolte nella procedura.Toshiba ha recentemente aumentato il numero da 340mila a 830mila. Sony , di fronte a questo diluvio di richiami, per non subire un clamoroso danno di immagine, si è offerta di sostituire tutte le batterie potenzialmente difettose, che potrebbero causare incendi o pericolosi surriscaldamenti. Il programma di Sony è di sostituzione gratuita e dovrebbe prevedere il richiamo di circa 7 milioni di unit à: ma c’è chi afferma che il programma alla fine potrebbe estendersi a 10 milioni di batterie a rischio. La corsa al richiamo sta però costando cara a Sony: i danni sarebbero pari a 270 milioni di dollari, una debacle in tutti i sensi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore