Anche i più piccoli si mettono al riparo

Aziende

Le appliance Utm-1 di Check Point si rivolgono alle società di medie
dimensioni e ai siti aziendali

Con la serie di appliance che va sotto il nome di Utm-1, Check Point si propone di offrire una soluzione completa per la sicurezza, in grado di proteggere medie imprese e siti remoti delle grandi aziende dalle diverse tipologie di attacchi a Internet. I dispositivi sono stati realizzati in modo da essere facilmente implementabili e possono essere controllati centralmente per semplificare la gestione di siti multipli. I prodotti Utm-1, oltre ad avere funzionalità come firewall Stateful Inspection, IPSec Vpn, gateway antivirus e antispyware, e intrusion prevention, dispongono anche di un Web application firewall che permette di proteggere i web server. Sono state inserite inoltre funzioni per la protezione del VoIp (Voice over Ip), dell’instant messaging e delle reti peer-to-peer. ??Abbiamo realizzato Utm-1 ? ha dichiarato Gil Shwed, ceo di Check Point – per permettere alle medie imprese e agli uffici remoti di trarre vantaggio da tutti i benefici di sicurezza e produttività offerti dalle nostre soluzioni enterprise su una piattaforma progettata per il loro ambiente?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore