Anche il Premio Ischia apre ai blog

Management

Dopo il Pulitzer, anche il famoso premio giornalistico darà un riconoscimento ai blogger

L’informazione online non è più la Cenerentola della stampa. Anche il Premio Ischia di Gornalismo ha deciso di aprire le porte ai blog nell’edizione 2009. Dopo il Pulitzer , anche il famoso premio giornalistico darà un riconoscimento ai blogger.

Nell’ Albo d’Oro del Premio Ischia figurano Indro Montanelli e Candido Cannavò, tra gli altri.

Il Pulitzer ha da poco aperto per la prima volta al giornalismo su Internet , finora di serie B rispetto alla vecchia carta. A vincere l’ambitissimo premio è stato il sito Polifact.com , del St. Petersburg Times, il più rapido a verificare le dichiarazioni elettorali dei candidati alla presidenza Usa. Dieci anni dopo la promessa, anche il Web finalmente vince il prestigioso premio.

Certo, nell’elezione di Barack Obama, il Web 2.0 come Twitter, Facebook e YouTube, il giornalismo sul Web dell’Huffington Post, i blog e l’online hanno giocato una carta vincente, e il premio, anche al Web, ne è una testimonianza.

Il voto ai candidati del Premio Ischia è aperto fino al 25 giugno prossimo: personalmente ho votato per Paolo Attivissimo, un blogger storico, che fa un lavoro utilissimo sul Web (a caccia di bufale), con grande sense of humour. Perché l’ironiaè il saledella blogosfera e dell’informazione online.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore