Anche in Italia Vodafone Music abbandona il Drm

AccessoriWorkspace

Dopo Amazon Mp3 e Apple iTunes, anche il servizio musicale di Vodafone darà l’addio ai lucchetti digitali anti pirateria. Vodafone Music sarà Drm-free dalla prossima estate

Una delle tecnologie più odiate nella storia hi-tech, perde ancora terreno. Dopo Amazon Mp3, Dada music store e

Apple iTunes, anche Vodafone Music sarà Drm-fre, dando il benservito ai lucchetti digitali anti pirateria.

Vodafone ha siglato un accordo con le major, per abbandonare il Drm: con Universal Music Group, Sony Music Entertainment e EMI Music.

L’addio al Drm di iTunes è stato annunciato all’ultimo MacWorld Expo di gennaio (l’ultimo, senza Steve Jobs ).

Germania, Italia, Spagna, UK e Nuova Zelanda saranno i primi mercati a dare l’addio a l controllo digitale dei diritti (i famigerati Drm o Digital rights management) su Vodafone Music.

Leggi anche: Drm e tastiere scarseggeranno entro il 2020

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore