Anche Mandriva non firma il patto di Microsoft

Aziende

Un altro no all’accordo in stile Novell dopo il diniego di Ubuntu

Dopo Ubuntu, arriva un altro due di picche al colosso di Redmond: dalla distribuzione Linux, in passato nota come Mandrake, oggi Mandriva. Forse si sta fermando l’emorragia di Linuxisti verso l’ombrello di protezione legale aperto con troppa generositàda Microsoft. Il patto con Novell, che era piaciuto a Xandros e Linspire, ha ora incontrato due no che contano: quello di Ubuntu dei giorni scorsi, oggi quello di Mandriva. La profonda ferita nel mondo Gnu/Linux sta passando al contrattacco, erigendo una barriera per fermare l’emorragia di Linuxisti.Linux Foundation aveva organizzato un summit proprio per dibattere il tema, ospite al GooglePlex dalla BigG (grande utente di software libero). Ma il due di picche di Canonical, padre di Ubuntu, e Mandriva, hanno senz’altro dato nuova linfa ai paladini del free software e open source.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore