Anche Office 14 fa capolino alla PDC08 di Los Angeles

ManagementSistemi OperativiWorkspace

Microsoft ha annunciato che la prossima generazione di Office includerà Office Web Applications, procede a tappe forzate l’integrazione tra i software da scrivania e i servizi Web

Non solo Windows 7 e Live Wave 3 a Los Angeles. Senza tanti clamori, ma semplicemente con una breve demo e una serie di esempi di applicazioni già in essere, Microsoft ha illustrato anche quale sarà la direzione di sviluppo del prossimo Office 14: l’integrazione tra le applicazioni da scrivania e i servizi sul Web, per migliorare l’esperienza desktop, ma allo stesso tempo mettere gli utenti nella condizione di accedere, creare, editare e condividere anche collaborando online i documenti di Office, utilizzando device diversi.

Secondo Stephen Elop, Microsoft President Business Division, “Microsoft in questo momento è assolutamente in una posizione di vantaggio, ed è in grado di offrire servizi integrati con il software già in uso che i competitor non possono offrire” .Le Office Web Applications nascono per Word, Excel, PowerPoint e OneNote e saranno disponibili per gli utenti consumer attraverso Office Live, mentre agli utenti business tramite sottoscrizione e secondo i programmi di volume licensing.

Le Office Web Applications nascono compatibili non solo con Internet Explorer, ma anche con Firefox e Safari. Saranno disponibili nel corso dell’anno come Technical Preview, ma nel frattempo chi è interessato e vuole essere pronto a scaricare le beta non appena saranno disponibili può semplicemente sottoscrivere i servizi sul sito Microsoft Office Live Workspace

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore