Anche OpenOffice.org entra nell’arena dell’Ufficio sul Web

Management

L’azienda Ulteo ha rilasciato la versione test della suite per ufficio open source fruibile online, senza installazione

Sull’onda di Google Docs e Apps, Zoho, Lotus Symphony di Ibm e Office Live Workspace , anche OpenOffice.org diventa una suite per ufficio sul Web. Ulteo, fondata dal creatore della distribuzione Gnu/Linux Mandriva, ha rilasciato l’anteprima di OpenOffice.org online. L’ufficio open source sul Web non necessita di alcuna installazione; basta collegarsi al sito di Ulteo . Nel dettaglio, non si tratta di un Web service, ma un server Vnc accessibile via applet Java open source. Fra le funzionalità in stile Web 2.0 si osservano la condivisione dei documenti (collaboration) e un Gbyte di spazio di archiviazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore