Anche Wind sceglie Alcatel

NetworkProvider e servizi Internet

Una trasformazione Ip based per la rete italiana

Wind ha fatto cadere la sua scelta su Alcatel p er un progetto del valore di 80 milioni di dollari per una soluzione end to end di triple play chiavi in mano: una trasformazione Ip based per la rete italiana. Alcatel è già coinvolta anche nel progetto triple play di Telecom Italia.

Con il supporto dell’architettura di Alcatel per il triple play, Wind sarà in grado di offrire i servizi di video on demand, Tv personale, condivisione di foto e video. Per i servizi di Ip-Tv Wind ha scelto la piattaforma software di Microsoft che consente il video su richiesta e la funzione di registrazione istantanea del video. Ad Alcatel spetta il compito di aiutare Wind a trasformare la sua rete verso il protocollo Ip, fornendo una soluzione Voip, e di integrare tra loro tutti i servizi di rete e applicativi. La soluzione Alcatel per Wind comprende la piattaforma per l’accesso ai servizi a larga banda su Ip, router e switch, e gli apparati di connessione alle reti ottiche. Inoltre Wind adotterà la soluzione Ip Multimedia Subsystem (Ims) sulla rete Ngn.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore