Ancora difficoltà per Ingram

Aziende

I risultati del terzo trimestre evidenziano ancora perdite per il distributore, anche se in diminuzione rispetto al medesimo periodo dellanno precedente

Ingram Micro, impegnata in una nuova fase che prevede a breve termine un aumento dei profitti e un ritorno alla profittabilit, rende noti i risultati conseguiti nel corso del terzo trimestre 2002 (concluso lo scorso 28 settembre), condizionati dai costi generati dal programma messo in atto dallazienda, i cui costi totali dovrebbero essere intorno ai 140 milioni di dollari, di cui due terzi registrati nel secondo trimestre dellanno. Inclusi questi costi, le perdite del periodo sono state di 8,3 milioni di dollari (0,06 dollari per azione), contro i 13,3 milioni registrati nel trimestre corrispondente del 2001. Ma se si escludono i costi relativi al programma, le entrate nette sono pari a 20,1 milioni di dollari, pari a 0,013 dollari per azione. Analizzando landamento per area geografica, le vendite nel Nord America ammontano al 55% del totale, in calo rispetto allidentico periodo del 2001, mentre lEuropa detiene il 31% delle vendite con un incremento pari a circa l11% sul periodo di riferimento.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore