Ancora problemi per Google

Sicurezza

Sembra che il servizio di mail del noto portale non possa trovare pace

Dopo i primi problemi legali legati alla paternità del nome del servizio di mail del famoso portale si è profilata la presenza di una falla nella sicurezza che poteva rendere possibile a un eventuale malintenzionato, con la conoscenza del solo username, di accedere alla casella di posta dell’ignara vittima. In particolare, il problema era stato sollevato da alcuni utenti che disponendo di un account su Gmail con un punto nel proprio indirizzo (ad esempio: nome.cognome@gmail.com) avevano scoperto di ricevere anche email indirizzate ad un account identico in tutto eccetto che per l’assenza del punto. Ora l’allarme sembra essere ufficialmente rientrato e la posta non viene recapitata a chi non spetta. In concomitanza con l’assicurazione da parte di Google che in realtà il problema non è mai stato così serio come lasciato intendere, è stata annunciata una novità attesa da tempo: nell’interfaccia di Gmail è comparso il tasto “Delete”. La scelta di lasciare agli utenti la possibilità di cancellare i messaggi solo con il precedente menù a tendina non si era infatti dimostrata vincente. Una scomodità che aveva infastidito non pochi utenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore