Ancora problemi per il digitale terrestre

AccessoriWorkspace

La Commissione europea indaga sugli sconti previsti per il DTT nell’ultima
finanziaria.

Anche nella Finanziaria 2007 sono previsti sconti, questa volta per chi acquista un televisore con ricevitore digitale terrestre integrato, e anche questi provvedimenti sono finiti nel mirino della Commissione Europea, che ipotizza un’ingerenza indebita del governo nella libera concorrenza. Il provvedimento potrebbe infatti penalizzare chi produce sintonizzatori DTT esterni che non beneficerebbero degli sconti. Il ministro Gentiloni dovrà difendere l’iniziativa entro i prossimi 20 giorni, dimostrando che non c’è discriminazione tra una tecnologia e un’altra.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore