Andiamo con Cisco

Management

Con lacquisizione della società che produce dispostivi switching per storage area network il gigante delle reti si inserisce in un segmento di mercato.

Lacquisto di una societ da parte di unaltra da tempo un evento piuttosto comune nel mondo del grande business. Nel mese di agosto stata diffusa la notizia che la potente Cisco ha raggiunto un accordo per acquisire Andiamo Systems, una societ che sviluppa tecnologie di storage switching. Andiamo stata fondata nel gennaio del 2001 e ha sviluppato una serie di prodotti di switching intelligente. Si prevede che entro la fine dellanno Cisco inizier a commercializzare gli switch di Andiamo con il marchio Cisco Mds 9000. I prodotti di Andiamo offrono il supporto per vari protocolli – tra cui Fibre Channel, iScsi (Internet Scsi) e Fcip (Fibre Channel over Ip) – mentre i servizi software manifestano capacit di gestione del traffico, sicurezza e diagnostica integrata. Non facile valutare quanto questa acquisizione coster a Cisco. Il prezzo finale che verr pagato dipende da molti fattori, comprese le vendite di prodotti Andiamo effettuate da Cisco nei tre mesi anteriori alla chiusura dellacquisizione e un moltiplicatore basato sulla capitalizzazione di mercato e le vendite di Cisco in quel momento. Lacquisizione dovrebbe chiudersi tra il febbraio e laprile del 2004; Cisco ammette che il prezzo di acquisto netto che verr pagato sar di circa 2,5 miliardi di dollari. evidente che si tratta di una mossa importante da parte di Cisco, che certamente destinata a far tremare i principali produttori di storage. Dal momento che Andiamo produce gi degli switch director-class e fabric multiprotocol, societ come Brocade, McData, QLogic, Vixel e altre potrebbero accorgersi presto che c un gigante che bussa alla loro porta. John Chambers – chief executive officer e presidente di Cisco – ha dichiarato Questa acquisizione supporta la strategia di Cisco che prevede lentrata in nuovi mercati di crescita, come quello dello storage networking, dove riteniamo di avere le potenzialit per essere il protagonista numero uno o numero due. Laggiunta di questi prodotti allattuale gamma di sistemi di Cisco per lo storage networking aumenta significativamente la possibilit di estendere la sua base di clienti nel mercato dello storage. Per raggiungere questo risultato, lazienda dovr assumere del personale specializzato nello storage e lavorare a stretto contatto con i fornitori di software e servizi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore