Android conquista più sviluppatori di tutti

AziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityWorkspace
Android conta 900 mila attivazioni al giorno

Secondo un recente studio Android conquista più sviluppatori di tutti. Anche perché Android Market sarebbe più profittevole di App Store di Apple

Android è la prima piattaforma negli Stati Uniti (dati: comScore e Nielsen). Ma insieme alle vendite di Android sta anche crescendo la comunità di sviluppatori per Android Market. A dar conto di questa inarrestabile avanzata di Android su più fronti sono anche altri due dati.

Nel 2011, il 90.5% (in calo) contro il 99.5% di un anno fa di brand Urban Airship svilupperà apps per iOS (Apple ha 350.000 apps su App Store), mentre il 74% (in crescita rispetto al 44% di un anno fa) svilupperà apps per Android. Il 25% dei clienti dei brand (in crescita del 5.9%) svilupperà applicazioni mobili per Windows Phone 7 nel 2011 (e il sondaggio è stato fatto prima dell’annuncio di Nokia – Microsoft): Windows Marketplace conta 9.000 apps, e ne aggiunge 100 ogni giorno grazie a 32.000 sviluppatori.

Perché Android cresce più di tutti? Ce lo spiegano i creatori di Pocket Legends le cui risorse migrano da App Store ad Android Market: il negozio di terze parti di Android è più profittevole. Gli utenti Android in genere producono ricavi del 30-50 % superiori rispetto agli utenti iOS, compresi gli utili generati dalle vendite in-app e pubblicità. Gli utenti Android userebbero l’applicazione il triplo di tempo rispetto agli utenti iOS.

Secondo comScore Android detiene il 31.2% del mercato Usa smartphone, in crescita del 7.1% rispetto a un anno fa. BlackBerry si mantiene secondo, anche se in declino dal 44% al 30.4% in un anno. Le vendite di iPhone negli Usa sono piatte, al 24.7%.

comScore: Android cresce, Blackberry cala, iPhone è flat
comScore: Android cresce, Blackberry cala, iPhone è flat
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore