Anno record per F5

Aziende

F5 Networks chiude l’anno fiscale con una crescita del 64%, pari a un fatturato di oltre 281 milioni di dollari.

Sono le soluzioni di application delivery, in grado di garantire sicurezza, affidabilità e alte prestazioni, la carta vincente di F5 Networks, che chiude il quarto trimestre, e di conseguenza l’anno fiscale, con crescite rilevanti, nell’ordine, rispettivamente, del 10% e del 64% rispetto al precedente esercizio. A spingere fortemente le vendite, sono stati soprattutto i nuovi prodotti basati su TMOS, lanciati a settembre 2004. Prodotti che secondo John McAdam, ceo e presidente di F5, hanno dimostrato alla clientela la superiorità delle prestazioni delle loro soluzioni. Buone anche le prospettive per l’esercizio 2006. “Abbiamo completato da poco l’acquisizione di Swan Labs – sottoliena McAdam – potenziando le nostre competenze in accelerazione delle applicazioni e ottimizzazione Wan. Ci aspettiamo che i prodotti Web Accelerator e WanJet di Swan Labs contribuiscano a una crescita già nel primo trimestre, mentre nei prossimi 12 mesi prevediamo di far migrare entrambi su TMOS. Un ulteriore contributo lo aspettiamo dal modulo di sicurezza TrafficShield che abbiamo appena lanciato come integrazione al Big-Ip”. Tutto questo dovrebbe consentire un fatturato del primo trimestre fiscale 2006 intorno a 85/87 milioni di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore