Annuncio di Microsoft: free la struttura dei file XML di Office 2003

Management

Un programma di concessione di licenze esenti da royalty per gli schemi
XML di Microsoft Office 2003

Gli schemi XML di Office 2003 consentono alle organizzazioni di ogni dimensione di utilizzare lo standard XML per la gestione di fogli di calcolo, documenti word e in altri formati. Le versioni di Word, Excel e InfoPath (l’applicazione per la raccolta e la gestione delle informazioni), incluse in Microsoft Office 2003, utilizzano degli schemi che descrivono il modo in cui le informazioni vengono archiviate quando i documenti vengono salvati in formato XML. Concedendo gli schemi con una licenza esente da royalty, Microsoft conferma il suo impegno a promuovere lo sviluppo dellXML come tecnologia di prossima generazione per l’integrazione di applicazioni, servizi e sorgenti di dati. Lo scambio e l’integrazione delle informazioni hanno assunto nel tempo un’importanza sempre più strategica, tanto da spingere clienti, partner, istituzioni governative e aziende IT a chiedere a Microsoft di rendere disponibili soluzioni in grado di migliorare l’interoperabilità e lo scambio dei dati. Per rispondere a queste esigenze, Microsoft ha deciso di rilasciare gli schemi XML di Office 2003 e permettere alle aziende di software di realizzare prodotti che siano più facilmente interoperabili con Microsoft Office 2003. I licenziatari beneficeranno inoltre di ulteriori vantaggi: maggiore immediatezza nell’identificazione dei dati all’interno dei documenti, maggiore facilità nella creazione di report e di documenti a partire da contenuti esistenti, oltre alla possibilità di estrarre dati per l’elaborazione automatica. L’introduzione di questa licenza, che si inserisce nel quadro della strategia XML Web Service Scenario annunciata da Microsoft in occasione del Forum 2000, testimonia il continuo impegno dell’azienda nello sviluppare, supportare e promuovere gli standard XML all’interno del W3C, ECMA, OASIS e di altre organizzazioni a favore degli standard IT. Per favorire laccesso al programma, Microsoft offrirà la licenza royalty-free utilizzando il formato XML Schema Definitions (XSDs), lo standard~ sviluppato dal W3C per il settore, permettendo alle società interessate di accedere agli schemi completi e alla relativa documentazione. Gli schemi XML di Microsoft Office 2003 comprendono gli schemi di WordprocessingML (Microsoft Office Word 2003), SpreadsheetML (Microsoft Office Excel 2003) e FormTemplate XML (Microsoft Office InfoPath 2003). Le licenze e la documentazione relativa agli schemi XML di Microsoft Office 2003 saranno disponibili dal 5 dicembre 2003 sul sito Web del Microsoft Software Developer Network ( http://msdn.microsoft.com/office/ ). Gli schemi WordprocessingML e FormTemplate sono disponibili già da oggi suwww.microsoft.com/office/xml/. Per un esempio di implementazione della documentazione e della licenza vi rimandiamo al sito dell’InfoStructureBase danese, accessibile all’indirizzo www.ism.oio.dk/info/

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore