Anteprima CES 2016 – Le Tv sono HDR e la tecnologia sempre più indossabile

Dispositivi mobiliMobility
Anteprima CES 2016 - Le Tv sono HDR e la tecnologia sempre più indossabile
1 1 Non ci sono commenti

La tecnologia High dynamic range (HDR) vuole migliorare la gamma di contrasti e la palette di colori. Lg punta su WebOs 3.0. In ambito Wearable tech, fari accesi su FitBit

Non possono mancare i televisori alla fiera dell’elettronica di Las Vegas. Se l’anno scorso le Tv erano 4K e l’anno prima con il display curvo, quest’anno i televisori saranno dotati di tecnologia High dynamic range (HDR). HDR non significa più pixel, bensì pixel migliori, per ampliare la gamma di contrasti e colori che quei pixel sono in grado di mostrare.

Anteprima CES 2016 - Le Tv sono HDR e la tecnologia sempre più indossabile
Anteprima CES 2016 – Le Tv sono HDR e la tecnologia sempre più indossabile

Si prevede che le Tv 4K diventeranno mainstream nel corso del 2016.

Nella cornice del CES 2016, LG lancerà webOS 3.0, la nuova edizione della piattaforma per smart tv, in grado di mostrare due canali in contemporanea, uno fianco all’altro.

Al CES 2013 la tecnologia è indossabile. Il 2015 è stato l’anno della Wearable Tech – settore in crescita del 200%, secondo Idc -, con il debutto dei dispositivi con Android Wear e di Apple Watch, tutti a sfidare FitBit, la prima della classe. Ma proprio il Ceo di FitBit,  James Park, presenterà qualcosa di nuovo, per la salute e il fitness, alla kermesse di Las Vegas. E nel 2016 la cinese Xiaomi dovrebbe svelare un device indossabile da 14 dollari. Il valore della Wearable Tech consisterà nel suo ecosistema, a partire dalle apps. Fari accesi, dunque, su un nuovo Fitbit Fire, ma soprattutto su un ecosistema più ampio grazie a nuovi partner. Infine, Pebble dovrebbe aggiornare il suo popolare smartwatch, pioniere della tecnologia indossabile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore