CES 2017 – Dell XPS 13, il convertibile con Kaby Lake

LaptopMobility
CES 2017 - Dell XPS 13, il convertibile con Kaby Lake

La batteria promette un’autonomia di 15 ore, il display touch InfinityEdge QHD+ sale su un 2-in-1, il lettore delle impronte digitali Windows Hello semplifica lo sblocco del convertibile. Dell XPS 13 a CES 2017

Alla fiera dell’elettronica di Las Vegas, Dell rompe gli indugi, presentando XPS 13, il modello 2-in-1 dall’estetica inconfondibile, ma ora disponibile nel form factor di un notebook convertibile, equipaggiato con processore Kaby Lake. La parte inferiore dello schermo si distingue per le due cerniere che adesso consentono la rotazione completa del display lungo l’asse orizzontale. Il pannello è InfinityEdge, grazie all’ottimizzazione delle cornici, pressocché assenti: la soluzione proprietaria dona maggiore respiro al pannello da 13.3 pollici.

Anteprima CES 2017 - Dell XPS 13, il convertibile con Kaby Lake
Anteprima CES 2017 – Dell XPS 13, il convertibile con Kaby Lake

La risoluzione del pannello è Full HD: parte da 1920 x 1080 pixel, ma raggiunge il livello QuadHD+ da 3200 x 1800 pixel. Sotto la scocca ruggisce la settima generazione di chip Intel Kaby Lake nelle versioni Core i5 e Core i7 (le frequenze di esercizio delle CPU saranno rese note al CES 2017), affiancati da RAM fino ad un massimo di 16 GB e storage SSD con tagli fino ad 1 TB.

La batteria garantisce un’autonomia di 15 ore, il display HDR-ready (high dynamic range) promette immagini vere nella visione dei contenuti HDR10; il lettore delle impronte digitali Windows Hello permette di sbloccare il sistema comodamente e in sicurezza con un touch (la camera ad infrarossi abilita successivamente Windows Hello). Prezzo a partire da 999 dollari.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore