Anteprima CES 2017 – Honor vuole la doppia fotocamera posteriore

Mobile OsMobility
Anteprima CES 2017 - Honor vuole la doppia fotocamera
0 0 Non ci sono commenti

Lo si deduce dal teaser in cui appare lo slogan “Double or Nothing” (letteralmente: “Doppio o niente”), segno che Honor è intenzionato a percorrere la via del doppio sensore al CES 2017

Honor vuole giocare la carta della doppia fotocamera posteriore. Lo si deduce dal teaser in cui appare lo slogan “Double or Nothing” (letteralmente: “Doppio o niente”), segno che il vendor, nato direttamente dalla grande esperienza di Huawei, è intenzionato a percorrere la via del doppio sensore.

Il nuovo smartphone , successore dell’attuale Honor 8, sarà equipaggiato con Android 7.0 Nougat e vuole allinearsi ai modelli dell’azienda madre Huawei.

Anteprima CES 2017 - Honor vuole la doppia fotocamera posteriore
Anteprima CES 2017 – Honor vuole la doppia fotocamera posteriore

In Cina Honor ha appena svelato Magic, lo smartphone che, grazie all’intelligenza artificiale (AI), sa capire quando accendere la torcia, offrire indicazioni e suggerimenti, fornire i messaggi ed abilitare tutta una serie di opzioni. Honor Magic vanta uno schermo Amoled con risoluzione da 2.560 x 1.440 pixel ed è privo di cornici ai lati. Racchiuso in un corpo unibody in alluminio, è rivestito da due vetri curvi, sul lato anteriore e posteriore, che ne seguono il design arrotondato.
Sotto la scocca ruggisce un chip ad otto core Kirin 950, targato Huawei, major a cui fa capo il marchio Honor, in cui quattro core lavorano a 2,3 Ghz, i rimanenti ad 1,8 Ghz. A bordo troviamo anche 4 GB di RAM e 64 GB per lo storage interno. La fotocamera anteriore è da 8 Megapixel, mentre sul retro troviamo un doppio sensore da 12 Megapixel di cui uno monocromatico con apertura f.2.2 e flash-LED dual tone, la stessa del modello Honor 8. La batteria è da 2.900 mAh che, grazie ad una struttura di grafite molecolare, è in grado di ricaricarsi del 40% in appena 10 minuti e del 70% in meno di mezzora.

Il successo di Honor 8 ha fatto registrare al produttore cinese una crescita delle vendite di oltre il 40%.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore