Anteprima Futurshow ? Un convegno sull’Eterna giovinezza

E-commerceMarketing

Matusalemme, in o out? Un convegno al Futurshow 3004 propone vite dalla durata di tre o quattro secoli entro il decennio

Un convegno al Futurshow 3004 si pone il problema della longevità: il futuro riserva sorprese dietro l’anogolo, per chi non si pone problemi etici sulla manipolazione della vita. Vivere vite lunghissime, di tre o quattro secoli, è una delle speranze, o degli incubi, del futuro secondo lo scienziato Aubrey De Grey, gerontologo dell’Università di Cambridge. Come Robin Williams nel film L’uomo bicentenario, scenari simili di cyborg si proporranno nel prossimo futuro. Senza arrivare a ipotesi fantascientifiche, in Italia per il momento la gerontologia e la biopatologia si concentrano sullo studio degli ultracentenari della Sardegna, sulla cura di malattie come il morbo di Alzheimer e l’arteriosclerosi. Per cyborg più umani, e meno umanoidi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore