Anteprima IFA 2014: Asus ZenWatch indossa Android Wear

Dispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace
Lo smartwatch Asus Zenwatch
0 0 Non ci sono commenti

Lo smartwatch di Asus si chiama ZenWatch, dotato di schermo touch Amoled da 1.63 pollici e di cinturino in pelle

A Berlino si potrà toccare con mano Asus ZenWatch, lo smartwatch della casa taiwanese che è equipaggiato con Android Wear. Ricordiamo che Android Wear è la piattaforma Android declinata per la Wearable technology, la tecnologia da indossare, a partire dagli smartwatch, gli orologi hi-tech.

Dotato di schermo touch AMOLED da 1.63 pollici, protetto da Gorilla Glass 3 di Corning, con risoluzione da 320×320, Asus ZenWatch ha le medesime caratteristiche del Samsung Gear Live in una scocca di acciaio inossidabile.

Lo smartwatch Asus Zenwatch
Lo smartwatch Asus Zenwatch

ZenWatch, che sarà venduto con un cinturino in pelle sostituibile con un classico cinturino da orologio da 22mm, è motorizzato con un processore Snapdragon 400 SoC da 1.2GHz, e ha 512MB di RAM e 4GB di storage interno. Lo completano la batteria è da 1.4Wh, il Bluetooth 4.0 e un microfono. Punti di forza sono il sensore per il battito cardiaco e uno di movimento. Lo ZenWatch è impermeabile con una classificazione IP55 (insomma, si può tenere sotto la doccia).

Sul versante software, lo ZenWatch Asus ha preferito i programmi proprietari. Da Android Wear eredita Watch Unlock (che consente di sbloccarlo sfiorando lo schermo), Tap Tap (per usare il doppio tocco per alcune funzioni pre-assegnate) e Cover To Mute (che fa ciò che dice di fare e non è male).
L’orologio costerà 260 dollari (più di alcuni concorrenti Android Wear) e sarà disponibile entro la fine dell’anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore