Anteprima SMAU 2003

Workspace

Smau 2003 all’insegna della separazione tra mondo business-to-business e mondo consumer. L’IST Event 2003, con 5.000 delegati, fara’ da cerniera tra i due settori.

MILANO. In un momento in cui più che mai il mercato ha bisogno di concretezza, Smau 2003 (2 – 6 ottobre, Fiera Milano) separa nettamente, in termini di spazio e di logistica, il mondo business dal mondo consumer per offrire un’occasione unica di rafforzamento delle relazioni di business con il sistema della domanda. Da una parte quindi nelle aree “Impresa e Business” e “Servizi a Cittadino e Istituzioni” – saranno ospitate le ultime novità in fatto di applicazioni e soluzioni per la piccola e media impresa e per l’informatizzazione della Pubblica Amministrazione e dei Servizi di Pubblico interesse. Mentre – concentrate nei padiglioni del Portello saranno presentate tutte le tecnologie rivolte al consumatore finale: dal gaming, alla domotica e ai prodotti di telecomunicazioni personali. Tra le novità di questa edizione ci sono le numerose iniziative speciali che affiancano e completano la parte espositiva tradizionale: focalizzate su mercati verticali o aree tematiche, vivacizzeranno la manifestazione e sono pensate per permettere alle aziende di mostrare ad un pubblico professionale e interessato, soluzioni complete e per trasferire esperienze in specifici segmenti di business. All’interno dell’area business, si troveranno Match 2003, B services, Servizi di qualificazione a cura di Gartner italia e IDC, I distretti dell’ innovazione, Biz travel, Freestyle, Tecnologie, energia e ambiente, Il villaggio della finanza, Città Cablate, Digital Office; mentre nell’area consumer il pubblico potrà visitare: E commerceland, Genius, E learning Lab, Digital Home, Digital Imaging. Al centro, a fare da cerniera tra i due settori, il padiglione 17 dove si terra’ IST Event 2003, organizzato dall’Unione Europea (dalla Direzione Generale della Commissione per la Società dell’Informazione), dal Ministero italiano dell’Innovazione e delle Tecnologie e dalla Regione Lombardia. IST 2003, alla quale sono attesi 5.000 delegati da tutto il mondo, fornirà una visione globale sulle politiche europee, le strategie e le attività di ricerca in tutti gli ambiti dell’Information Society e rappresenterà il momento di sintesi e di presentazione dei progetti europei relativi al mondo dell’innovazione e delle tecnologie. La sessione plenaria di IST 2003 il 2 ottobre sarà seguita da due giornate di sessioni parallele e di sessioni di “networking” organizzate da aziende e centri di ricerca per discutere di progetti congiunti. Ulteriori informazioni e approfondimenti su Smau 2003 sono disponibili a questo indirizzo: www.smau2003.it STUDIOCELENTANO.IT

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore