Anteprima Smau – Amd partecipa a 64 bit

Workspace

Il processore a 64 bit Athlon 64 si conferma l’innovazione del settore del digital entertainment

Amd torna a Smau 2004 con il suo fiore all’occhiello, il processore a 64 bit Amd Athlon 64 che ha rinnovato l’intrattenimento digitale. A confermare il successo dell’archiettura targata tecnologia Amd64, sono le numerose aree della fiera milanese aperte al pubblico che vedranno la presenza di desktop, notebook e server con un cuore basato sulla tecnologia a 64 bit firmata Amd: Smau ILP, il settore dedicato ai videogiochi, sarà in particolare la sede dove verranno posizionati 600 Pc Olidata basati su Amd Athlon 64. Sarà quindi l’occasione per i visitatori della kermesse di giocare e sfidarsi ai videogame preferiti, testando le performance del processore Amd. Anche presso lo stand Olidata (Pad. 14), partner Amd da anni, verranno esposti sistemi equipaggiati con gli ultimi nati della famiglia Amd Athlon 64, sia per soluzioni desktop che notebook. Nell’ambito di soluzioni enterprise, invece, server e workstation basati sul processore Opteron saranno presenti presso gli stand di Ibm (Pad.09), HP (Pad.11), E4 Engineering (Pad.11). Inoltre Amd64 permette ai clienti di sperimentare le migliori prestazioni degli attuali software a 32 bit preparandoli alla transizione verso l’architettura a 64 bit. Amd64 è stata pensata per ottimizzare la sicurezza del computing, attraverso l’integrazione della tecnologia Enhanced Virus Protection, disponibile grazie alle funzionalità antivirus di Windows Xp Service Pack 2 e del prossimo Windows Server 2003 Service Pack 1.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore