Anteprime hi-tech da Unisys

Workspace

Interessante demo su due soluzioni di prossima generazione il processore Xeon Mp di Intel e la tecnologia McKinley

Unisys ha mostrato in anteprima le caratteristiche tecniche di due soluzioni che nel prossimo futuro contraddistingueranno la tecnologia Ict. Il processore Intel Xeon Mp verrà rilasciato verso la metà dellanno, nellambito della famiglia di server Unisys Es7000. In questo contesto, lapplicazione Unisys sarà lunico server Ia-32 a 32 vie del settore. Potrà contare sulle ultime innovazioni introdotte in questa famiglia di processori Intel, tra cui la tecnologia Hyper-Threading e la microarchitettura NetBurst, progettate entrambe per gestire carichi di lavoro elevati e in grado di offrire considerevoli vantaggi in termini di scalabilità, di velocità di transazione, di rapidità di tempi di risposta e di supporto di un maggior numero di utenti. Lanteprima di Unisys riguardava inoltre le potenzialità di un server-McKinley based a 16 processori. E stata fatta una simulazione in un ambiente di elaborazione per transazioni di prenotazione aerea, che ha messo in evidenza la scalabilità lineare dellarchitettura Cmp Unisys. Durante le demo, è stata utilizzata una versione di prossimo rilascio per sistema operativo Windows.Net Datacenter Server, basato su Windows 2000. Oltre che su Microsoft.Net, il server Unisys Es7000 gira anche su Windows 2000, Windows 2000 Advanced Server e su Unixware.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore