Anti Ipod cercasi

AccessoriWorkspace

Mentre il mercato dei player mp3 va a gonfie vele, Sony fa marcia indietro e si lancia nei lettori del più popolare formato di musica digitale

Ancora non ci sono date precise, ma non sarà più tabù il formato mp3 per Sony. L’azienda per ora dava spazio soltanto al formato proprietario Atrac. Ma la diffusione dei file mp3 è talmente capillare che l’inventore della “musica portatile”, il Walkman che ha segnato un’epoca, non poteva più ignorare il formato. Il cambiamento di strategia quindi è nell’aria, sebbene per ora il portale online di vendita di musica, Sony Connect, non abbia preso realmente una decisione storica in merito. Il mercato dei player della musica digitale del resto è uno dei traini degli shopping di musica online: una ricerca della società Idc afferma che la vendite dei dispositivi mp3 godrà di circa il 20% di crescita annuale per i prossimi cinque anni e comporterà un giro d’affari per 58 miliardi di dollari entro il 2008. Il futuro non è però dei player puri e semplici, ma di quelli in grado di integrare più funzionalità, dal jukebox al gaming alla telefonia mobile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore