Antispam a prova di Privacy

CyberwarSicurezza

Succede nell’Unione europea. Ecco le linee guida dei garanti

L’antispam europeo ha linee guida dei garanti della Privacy dell’Unione europea. Le linee guida sui filtri antispam a tutela della privacy prevedono la scansione automatizzata dell’email alla ricerca di virus o spam senza il consenso dell’utente o dell’abbonato: ma il provider ha l’obbligo di richiedere il consenso se il controllo ha lo scopo di individuare contenuti potenzialmente illegali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore