Antitrust, Ftc esamina Google – AdMob

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Ftc potrebbe bloccare l’acquisizione, nell’ambito dell’advertising mobile, di AdMob da parte di Google. La transazione è finita sotto la lente Antitrust Usa

Non c’è pace Antitrust per Google. Ora sotto la lente della statunitense Federal Trade Commission (Ftc) finisce l’acquisizione di AdMob per 750 milioni di dollari in azioni. Lo riporta il Wall Street Journal citando fonti interne.

Secondo alcuni, l’acquisizione di Admob metterebbe Google nella posizione di usare informazioni clienti dai suoi web service per advertising mirate, basate su ciò che altrimenti sarebbe da considerare come informazioni private di utenti.

Non è uno dei periodi più spensierati nella giovane vita di Google: oltre allo spinoso “caso Cina“, Google è sulla graticola Antitrust in Italia (a causa di Google News e AdSense), ha perso la causa in Italia (per la Privacy, realitiva a Google Video), non ha ancora chiuso la disputa Antitrust Usa su Google Books (ieri il servizio di digitalizzazione libri è finito nel mirino dei fotografi).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore